Adesione all’appello CRUI

L’associazione italiana di valutazione esprime forte preoccupazione per la vicenda che sta coinvolgendo lo studente Patrick George Zaky e condivide l’appello promosso dalla CRUI e sostenuto dall’Associazione Italiana di Sociologia.

La comunità dei valutatori si unisce alla ferma richiesta di tutela della libertà di pensiero e di espressione del pensiero critico quali valori fondanti di società libere di pensare e conoscere, capaci di crescere e migliorare.
Condividiamo l’augurio che Zaky possa presto tornare a frequentare in piena tranquillità le aule universitarie e a coltivare i suoi studi.